Animali Notturni di Tom Ford

Animali Notturni è un film estasiante dal punto di vista sia visivo che di struttura ed è uno dei cento film davvero memorabili usciti negli anni duemila. Tom Ford ha sicuramente acquisito nel corso della sua carriera un gusto per l'estetica molto originale attraverso la moda ed il mondo fashion. Il suo stile elegante e … Continua a leggere Animali Notturni di Tom Ford

La Casa di Jack di Lars Von Trier

Dopo aver visto per tre volte "The House That Jack Built" ovvero "La Casa di Jack" mi sento meglio e capisco che forse ero inizialmente solo infastidito dal linguaggio corrosivo e spietato di questo regista ma, quando ho pensato alla quantità inutile di sangue finto versato in horror senza senso ed a quanto sangue vero … Continua a leggere La Casa di Jack di Lars Von Trier

L’Uomo Che Uccise Don Chisciotte di Terry Gilliam

Solo dopo molto tempo ho potuto comprendere grazie ai grandi artisti come le opere più acclamate e riuscite non sempre si realizzano all'inizio della loro carriera e solo per motivi pratici. Per riuscire a raggiungere la forza voluta infatti il genio deve raffinarsi e soprattutto trovarsi circondato dallo stesso mondo che andava ricercando e che … Continua a leggere L’Uomo Che Uccise Don Chisciotte di Terry Gilliam

Venere in Pelliccia di Roman Polanski

C'è qualcosa nel vento e nella pioggia di Parigi che ci lascia smarriti trasportandoci in un teatro di prosa cittadino, alla ricerca di qualcosa di ancora più nuovo del mondano, ecco che il celeberrimo regista ci accompagna nella ricerca eterna e spasmodica del sesso. Ancora il cinema di Polanski parla di bisogni più che di … Continua a leggere Venere in Pelliccia di Roman Polanski

Mulholland Drive di David Lynch

Perché secondo il mio parere David Lynch è attualmente il più grande regista sul pianeta terra? Partiamo dalle basi: il cinema è sostanzialmente definito dalle immagini e soprattutto dalla velocità di cui il regista si arma per renderle vive e funzionali all'opera che vuole fortemente. L'opzione che il cinema pone come principale è la seguente: … Continua a leggere Mulholland Drive di David Lynch

Snowpiercer di Bong Joon-ho

Vi voglio raccomandare la visione di un film illuminante di un regista il cui talento è sbocciato proprio negli ultimi anni, il racconto è tratto da una graphic-novel post-apocalittica francese denominata "Le Transperceneige". In questo lavoro del 2013 il regista sudcoreano rappresenta i moti insurrezionali volti a scuotere il potere detenuto da un despota, l'ambientazione … Continua a leggere Snowpiercer di Bong Joon-ho

Maps to the Stars di David Cronenberg

Oggi vi voglio presentare un film eterno e senza cuore da vedere in ogni istante della propria vita, come opera formativa e di crescita personale capace di aprirci la mente disintegrando i nostri pregiudizi e formando dei pensieri autentici. Il grande autore che è David Cronenberg si materializza tramite una regia stratosferica che si muove … Continua a leggere Maps to the Stars di David Cronenberg

C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino

Quentin Tarantino ci ha sempre dimostrato l'impossibile e lo stravolgimento delle comode e consuete regole della settima arte. Nel corso della sua grandiosa ed ormai affermata carriera ha raggiunto una tale possibilità di comprendere e sfruttare il mezzo cinematografico tale, da essere persino capace con le sue mani di cambiare una tragica e sanguinosa storia … Continua a leggere C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino

Library Picks: Woody Allen – A proposito di niente

E' con grande piacere che oggi accogliamo in Italia l'autobiografia proibita da subito in America, di Woody Allen che è edita da "La nave di Teseo". Questa storia di una vita ci accompagna lungo le tappe della vita e gli scandali di un uomo abituato ad essere messo in discussione e posto sotto censura, sia … Continua a leggere Library Picks: Woody Allen – A proposito di niente